Sistema nervoso simpatico e parasimpatico [in pillole]

Sistema nervoso simpatico parasimpatico

*Questo articolo richiede meno di 2 minuti per essere letto.

Una della caratteristiche del nostro sistema nervoso è la sua capacità di mantenere un equilibrio naturale auto regolandosi.

In particolare quando parliamo di sistema nervoso dobbiamo fare una distinzione tra:

Sistema nervoso simpatico
agisce sulla nostra attività fisica e il consumo di energia (lavora principalmente durante il giorno)

Sistema nervoso parasimpatico
è adibito al recupero delle energie (lavora principalmente durante la notte)

Tutto andrebbe liscio se ognuno di noi conducesse uno stile di vita equilibrato (ore di sonno, attività fisica, relax, alimentazione ecc) ma sappiamo bene che non accade.
Per questo dobbiamo perstare attenzione a riequilibrare per non correre il rischio che quelle che liquidiamo con stanchezza o stress diventino qualcosa di più grave.

Alcune popolazioni tribali lo fanno regolarmente alternando volutamente momenti di duro lavoro ad altri di totale relax: la perfetta alternanza per far lavorare sistema nervoso simpatico e parasimpatico. L’ho visto con i miei occhi in Amazonia e in Africa.

In sintesi: quando è attivo il sistema nervoso simpatico si demoliscono riserve energetiche e tessuti (producendo adrenalina) mentre il sistema nervoso parasimpatico lavora per ricostruire e rinforzare le nostre condizioni (energie e tessuti) producendo acetilcolina.

Lo stress crea dipendenza!

Quando sotto stress, il nostro sistema nervoso produce sostanze per farci sentire attivi anche quando avremmo bisogno di riposare, questo ci impedisce di percepisce la stanchezza e mette a rischio la nostra salute.
Inoltre, le sostanze che ci fanno sentire più attivi creano un fenomeno di dipendenza, doppiamente pericoloso perché ci porta a ricercare condizioni di stress anche quando non le stiamo vivendo. In sintesi: ricerchiamo situazioni che sono fonte di stress perché ci fanno sentire attivi.

La malattia come avvertimento

Il nostro corpo è intelligente e quando una condizione di squilibrio viene portata all’eccesso innesca dei “sistemi” di avvertimento: stanchezza cronica, traumi, dolori e la malattia.

→ Essere costretti a riposare è il modo utilizzato dal nostro organismo per dirci che stiamo esagerando o stiamo sbagliando in qualcosa.

Non aspettare che sia il tuo organismo a mandarti un segnale inequivocabile, intervieni prima, prova gli esercizi base di Allungati e Respira, per stimolare il sistema parasimpatico e favorire l’eliminazione dello stress e la ricarica di energia.

Parti con i video gratuiti di Respiro Naturale http://respironaturale.com  è ideale anche per chi parte da zero!




Leave A Response

* Denotes Required Field