Come migliorare i risultati sportivi (testimonianza di Gianandrea Tomasi)

“…a quel punto salita o discesa che sia tutto diventa più facile”

2 giorni fa ho avuto uno scambio di mail con Gianandrea un praticante di Allungati e Respira™, lui è uno sportivo di quelli tosti, che quando si allenano lo fanno intensamente lo fanno da anni e lo fanno con costanza.

Gianadrea pratica AeR™ da poco più di 4 mesi, si è approcciato al metodo senza particolari aspettative e con stupore ha trovato grandi benefici anche a livello sportivo subito dopo la prima lezione.

Mi ha scritto per farmi delle domande riguardo il metodo e per raccontarmi dei risultati da lui ottenuti.

Voglio sfruttare questo nostro confronto per darti informazioni importanti legate ai benefici che offre Allungati e Respira™ anche a chi pratica sport.

Su sua concessione ti metto un estratto della sua mail e sotto spiego perchè Gianadrea ha ottenuto questi risultati e cioè come agisce AeR™


Mi sono avvicinato ad AeR™ casualmente. Senza aspettative, senza pormi domande su cosa fosse o a cosa servisse.


Già alla prima lezione (1 ora) sono rimasto impressionato dalla “potenza” della respirazione diaframmatica e l’impatto che essa ha sulla muscolatura ed i suoi equilibri. In generale su tutto l’organismo.


La semplicità degli esercizi (in parte già conosciuti e/o utilizzati) abbinata alla respirazione mi hanno consentito di avere una percezione completamente “nuova” del mio corpo.


L’esercizio fisico intenso fatto di sudore, fatica, acido lattico è una costante nella mia vita.. Negli ultimi anni MTB o BICI DA CORSA è la quotidianità ma ho praticato e pratico anche altri sport.


AeR™ ed i suoi esercizi può sembrare lontano o addirittura non aver niente a che fare con una ripida salita in bicicletta, sia essa su asfalto o sulle ciotolate mulattiere delle nostre montagne. Al contrario AeR™ rende più facile, spontaneo, equilibrato ogni movimento. Con movimento mi riferisco alla contrazione del singolo muscolo.


Ecco perché a quel punto salita o discesa che sia tutto diventa più facile.


ciao Gianandrea


Gianandrea Tomasi
Gianandrea Tomasi

Perchè Gianandrea ha ottenuto questi risultati (come agisce AeR™)

 Equilibrio Energetico

→ AeR™ agisce in 3 modi sull’energia personale

  • Partendo da uno stato energetico “normale” dove ti senti bene, AeR™ ti aiuta a mettere in circolo questa energia e ti fa sentire più carico, più forte, più positivo e attivo e ti dà quella spinta equilibrata in più per ottenere le migliori performance.
  • Partendo da uno stato di “poca energia” o come mi ha testimoniato Gianandrea in termine sportivo “vuoto”, la pratica di AeR™ ti aiuta a ripristinare le energie, accelera il recupero e ti riporta in equilibrio più rapidamente.
  • Partendo da una situazione di “eccesso di energia” situazione che si può presentare quando sei sotto stress emotivo, per esempio prima di una prestazione o di un evento importante (situazione che ti porterebbe a bruciare velocemente le energie durante la prestazione perchè difficili da gestire) con AeR™ riesci a riequilibrare le energie e abbassare il livello di stress da prestazione gestendo meglio le tue emozioni ed evitando sprechi di energia.

Tensioni Muscolari

→ AeR™ allenta le tensioni e di conseguenza dona Libertà al corpo di esprimere tutto il suo potenziale.

Un corpo libero da tensioni è anche libero di muoversi senza sforzo, un corpo teso è come un’auto che prosegue con il freno a mano tirato, un muscolo flessibile è un muscolo più forte perchè può esprimere forza in tutto il suo arco di movimento, inoltre è un corpo meno avvezzo all’infortunio perchè è flessibile.

Corpo allineato

→ AeR™ riallinea il corpo per riportarlo a lavorare in armonia con le leggi della biomeccanica. (un principio di AeR™)

Ripristinare gli allineamenti e cioè far lavorare le articolazioni seguendo la loro biomeccanica ottenendo come risultato maggiore forza e riducendo l’usura e gli infortuni. Lavora sul ripristino delle curve fisiologiche della colonna vertebrale che per esprimere la sua massima forza ha bisogno di mantenere le curve fisiologiche. Inoltre un corpo allineato sfrutta la forza di gravita invece di venirne schiacciato e compresso.

Libertà di Respiro

→ AeR™  ha come priorità di liberare il muscolo diaframma dalle tensioni per poter respirare bene.

“E’ inutile fare estenuanti allenamenti aerobici se poi il principale muscolo della respirazione è bloccato”.

Un diaframma libero e un successivo allenamento per rallentare la respirazione porta il corpo ad ossigenarsi meglio e ad evitare l’iperventilazione con tutti i sui problemi connessi. Inoltre riduce la fatica e lo stress fisico e mentale, riduce lo spreco di energia e ne incrementa invece la circolazione e il ripristino. (trovi info più approfondite sul respiro qui→)

Mente

→ AeR™ libera la mente.

Ci sono delle pratiche specifiche in AeR™ che allenano la tua mente in modo semplice per stare nel presente, per diventare più consapevole, per calmare le acque (i pensieri) ed entrare in uno stato di calma e lucidità mentale.

Avere una mente libera significa ancora una volta consumare meno energie (una mente confusa consuma molte energie) e soprattutto ci permette di restare nel presente godendoci il gesto atletico che stiamo svolgendo senza pensare al risultato o alle performance, cosa che genera stress e quindi un peggioramento delle performance.

Emozioni

→ Tutti i punti elencati sopra ripristinano e mantengono l’equilibrio fisico e mentale, questo si traduce anche in una migliore gestione emotiva portandoti in uno stato di “calma attiva” cioè un giusto equilibrio tra stress e relax, svuotato e troppo carico, emotivo e apatico.

Per riassumere possiamo dire che AeR™ migliora le performance sportive perchè agisce sull’Equilibrio Energetico, Libera il Corpo, Libera il Respiro, Libera la Mente e aiuta e gestire le Emozioni.

Puoi cominciare con qualche esercizio di Respirazione estratto dal percorso di AeR™ che trovi qui→

[grazie a Gianandrea che con la sua testimonianza che mi ha dato la possibilità di spiegare dei concetti importanti di Allungati e Respira™]

Leave A Response

* Denotes Required Field