Ogni settimana mi capitano almeno 2 casi di mal di gomito, altrettanti di mal di spalle, oppure presunti tunnel carpale, formiche alle mani, iper/ipo-sensibilità cutanea, perdita di forza ecc. ecc.

La causa?

Molti sono operai in catene di montaggio, altri usano il computer per diverse ore al giorno, molte sono casalinghe che tra pulizie, polveri e mestieri utilizzano molto le braccia, oppure sportivi come tennisti, golfisti e la lista potrebbe continuare all’infinito.

Il problema sono sempre i movimenti ripetitivi delle braccia, le cattive posture, il respiro bloccato e i microtraumi.

Si dice (ed è vero) che prevenire è meglio che curare, così oggi ho deciso di darti una serie di esercizi da fare per evitare  di arrivare a sentirti dire dall’ortopedico; “qui dobbiamo operare“.

Inoltre se per te è troppo tardi perchè senti già le formiche o dolore alle braccia e alle mani, questi esercizi possono aiutarti a risolvere il problema o quantomeno ad alleviarlo.

Ti darò 2 esercizi che puoi fare ovunque anche sul lavoro in 5 minuti e 2 esercizi da fare con calma a casa.

Passiamo ai fatti :

Esercizio 1

In piedi, stendi le braccia in avanti verso il basso e ruota il palmo della mano sinistra verso sinstra (cioè verso l’esterno), con il pollice che indica il tuo corpo.

Porta il braccio destro sul sinistro e stringi le mani una all’altra.

Ora con la mano destra, tira delicatamente la mano sinistra in flessione (cioè verso il gomito sinistro) verso l’alto.

sequenza-esercizio-braccia

Tieni la posizione almeno per un minuto, mantenendo una buona tensione senza sentire dolore.
Ripeti con l’altro braccio.
Questo esercizio lo puoi ripetere più volte al giorno.

Esercizio 2

In piedi di fianco a una parete, poggia una mano al muro, con il braccio disteso e le dita rivolte verso il basso

Importante evita di alzare la spalla del braccio coinvolto nell’allungamento

Ora inclina la testa dalla parte opposta rispetto la parete, inclinando leggermente anche il corpo (fallo lentamente e delicatamente)

La testa deve essere inclinata come se stessi guardando nel taschino della maglia

Tieni la posizione almeno 1 minuto, mantenendo una buona tensione senza sentire dolore.

I movimenti non devono essere bruschi.

Ripeti l’esercizio dall’altro lato.

Esercizio per casa 1

Trova un posto tranquillo, prendi un matereassino o una salvietta da mettere in terra.

Sdraiati a terra, procurati una fascia per legare le caviglie con le gambe unite (servirà per mantenere un buon allineamento posturale)

Se quando sei sdraito senti il mento che punta il soffitto e la testa che si estende indietro, procurati un cuscinetto da mettere sotto la testa

Ora stendi le braccia lateralmente all’altezza delle spalle

Le spalle, le braccia e le mani devono stare ben appoggiate a terra. Se senti che una di queste parti resta sollevata o se in questa posizione senti forti formiche o scossa nelle mani, allenta un pò la tensione portando le braccia verso i fianchi.

Mantieni il palmo delle mani rivolto verso il soffitto (o il cielo se lo fai all’aperto) e ogni volta che espiri, allunga le braccia come se fossero un telescopio che si allunga.

Continua per più minuti, decidi tu quanti, cerca di ascoltare il tuo corpo, fai dei repiri profondi e rilassati.

Ripeti l’esercizio con il palmo delle mani rivolto verso il pavimento

Esercizio per casa 2

La respirazione influisce tantissimo sulla tensione di spalle, collo e braccia e spesso è la causa principale di problemi come tunnel carpale, epicondilite, formicolio alle mani, epitrocleite, dito a scatto, cervicalgie e così via…

Per questo esercizio ti consiglio di scaricare la guida gratuita che trovi a questa pagina.

nota: Se non riesci a fare tutti gli esercizi, scegline uno e fai quello.

Ricordati che prevenire è meglio che curare e se hai già un problema, prima di arrivare all’operazione provale tutte!

Anni fa’ facendo questi esercizi ho evitato l’operazione al gomito, avevo l’epicondilite (gomito del tennista)E NON HO PIU AVUTO PROBLEMI!!!

Buon allungamento!
ciao
Cristian

Leave a Reply

Your email address will not be published.